Miart Milano 2019

05 aprile – 07 aprile 2019

LA Galleria Antonio Verolino propone uno stand monografico dell’artista modenese Cesare Leonardi.

Nato a Modena nel 1935, architetto, designer, fotografo, scultore, Cesare Leonardi incarna la figura di artista-umanista contemporaneo.

La sua carriera inizia in modo folgorante, negli anni ‘60, progettando mobili passati alla storia del design, disegnati insieme a Franca Stagi.

I due svilupperanno poi uno studio ventennale sugli alberi, sulle loro strutture e stagionalità, producendo una serie di disegni alla base del libro L’architettura degli Alberi (1982).

Leonardi si dedica fin da bambino alla fotografia e tra gli anni ‘70 e ‘80 realizza serie di fotografie montate su pannelli, a creare sequenze che evidenziano un particolare ritmo compositivo, dettato dalle ombre, dai colori, dalle forme dei soggetti rappresentati.

Al centro del suo lavoro sta un’idea di progetto a dimensione umana, in cui la relazione con la natura si fa sempre più stretta e necessaria e in cui l’aspetto artigianale segna uno scarto rispetto alla produzione seriale, come nei Solidi realizzati dal 1983, che sondano le infinite possibilità compositive insite in uno stesso modulo.